Cast It 3: An Essay on Typefounding
Cast it è una pubblicazione periodica composta in caratteri CAST. Il numero 3 propone la trascrizione di “Der Schriftgiesser” insieme alla sua traduzione in inglese. 
“Der Schriftgiesser” (Il fonditore di caratteri) è una descrizione della fusione dei caratteri da stampa inclusa nella Werkstäte der heutigen Künste oder die neue Kunsthistorie, una sorta di enciclopedia dei mestieri, originariamente pubblicata a Lipsia tra il 1761 e il 1779. L’autore, Johann Samuel Halle (1727–1810), era un accademico e funzionario prussiano. La sua descrizione del processo di produzione dei caratteri è probabilmente il primo testo dettagliato sull’argomento scritto in tedesco da un autore che non era né uno stampatore né un imprenditore del settore.
Nel 1922, la fonderia di caratteri Wilhelm Woellmer di Berlino ripubblicò il testo di “Der Schriftgiesser” come ricordo della riunione annuale delle fonderie tedesche. Grazie a Dan Reynolds, oggi disponiamo per la prima volta della traduzione in inglese del testo di Halle. Il brano è accompagnato da una prefazione che è anche l’unico commento sui suoi contenuti mai pubblicato finora.
Acquistatela sul sito dell'editore.
CREDITI
Introduzione e traduzione: Dan Reynolds
Editing: Massimo Gonzato, Riccardo Olocco 
Progetto grafico: Andrea Amato
Font: Cast Foundry
Foto del libretto: Andrea del Cotto

Back to Top