: Andrea Amato & Aurora Biancardi
Andrea Amato (1984), graphic designer, ha studiato Grafica e Comunicazione Visiva al Politecnico di Milano, e si è laureato nel 2009, con una tesi sulla storia dei caratteri senza grazie.  ¶ Nel 2006 ha vinto il concorso per il marchio per la commemorazione del centenario del terremoto di Messina. ¶  Ha lavorato con lo studio Matteo Thun & Partners fino al 2008 e ha collaborato con Massimo Pitis fino al 2013 con cui ha lavorato a progetti complessi come l’identità del Museo del Novecento e quella dell’editore Esperia. ¶ Dal 2011 è direttore artistico di That’s Contemporary, un occhio sull’arte contemporanea a Milano. Il sito del progetto riceve nel 2012 il primo premio agli ED-Awards. ¶ Disegna caratteri tipografici che usa nei progetti che firma. Scrivigli!

Aurora Biancardi (1985) ha studiato progettazione grafica e comunicazione visiva presso l’ISIA di Urbino, la Fachhoschule di Augsburg e lo IUAV di Venezia, dove ha sviluppato l’ambizione di avviare un’attività propria. Ha collaborato con prestigiosi studi a New York e a Milano. ¶ Nel 2007 la sua ricerca "ArTypodia", un metodo per creare caratteri tipografici, viene selezionata dall'Aiap tra i migliori progetti di comunicazione italiani. Dal 2008 lavora come libera professionista. Si specializza nell'editoria per ragazzi collaborando con note case editrici tra cui Einaudi Ragazzi, Pearson e Franco Cosimo Panini. ¶ La sua passione è progettare "regali su commissione": oggetti speciali e libri in edizione limitata, realizzati per clienti straordinari. ¶ Porta avanti una ricerca artistica e stilistica personale. Scrivile!
 
I Tipiblu lavorano alacremente e non si prendono troppo sul serio. Vivono in Italia e hanno tre sedi: in città, in campagna e al mare. Scrivi loro!
Back to Top